Skip directly to content
GESTIRE LA MIA VITA E IL MIO LAVORO

Che importanza ha avuto finora il lavoro nella sua vita? La diagnosi «carcinoma mammario metastatico» ha certamente ribaltato alcune cose. Le sue priorità si sono spostate? Per potersi concentrare sulla sua salute e sulla sua terapia dovrà ridurre il suo impegno in altri campi della sua vita.

Sotto l’aspetto lavorativo, il non poter più gestire i suoi interessi come sempre potrà com portare perdite finanziarie o ripercuotersi sulla famiglia. Questa prospettiva certamen-te la spaventa. Sappia tuttavia che è angosciosa per tutte le donne. Riuscirà a risolvere questi problemi esattamente come hanno fatto tante altre donne prima di lei, riuscendo a trovare le soluzioni adatte al suo caso. Definisca subito, finché è fisicamente in forma, quali diritti le spettano sul posto di lavoro, in modo da essere preparata per il futuro.

BUONO A SAPERSI COME VOGLIO LAVORARE

  • Può decidere in qualsiasi momento (sia prima che durante la terapia) se ridurre la sua attività lavorativa, sospenderla temporaneamente o interromperla completamente.
  • Di regola, lei non è tenuta a informare il datore di lavoro sulla natura della sua malattia, ma se lo fa sarà agevolata.
  • Adesso si preoccupi della sua situazione finanziaria e pianifichi come procedere.
yellow