Skip directly to content
METASTASI TIPICHE E RELATIVI SINTOMI
OCCORRE INDIVIDUARE DOVE SI È PROPAGATO IL CANCRO?

La diagnostica si occupa in larga misura di individuare le metastasi nel suo corpo. Sapere dove si trovano aiuta a combatterle in modo mirato e a trattare i sintomi specifici.

Se il cancro si è ad esempio propagato alle ossa, determinati farmaci possono rinforzare le ossa.

Non esiti a parlare con il suo medico se dovessero comparire sintomi inusuali: non rimandi!

QUALI SONO NORMALMENTE I SITI DELLE METASTASI E QUALI SINTOMI POSSONO CAUSARE?

 

Quando il carcinoma mammario si propaga spesso colpisce le ossa, il fegato, il polmone o il cervello. Non esiste tuttavia uno schema fisso per l'insorgere delle metastasi: possono comparire nei siti più svariati. Ogni malattia è diversa e a sé. Spesso tuttavia i sintomi che le meta­ stasi originano nelle varie regioni del corpo sono simili. II grafico seguente ne fornisce un quadro.

  • CERVELLO
  • POLMONE
  • FEGATO
  • OSSA
  • CERVELLO

    I possibili sintomi dipendono dalla regione del cervello interessata. Sintomi possibili sono: cefalea, nausea, affaticamento, fatigue, confusione mentale, vuoti di memoria, disturbi del linguaggio e crisi convulsive.

  • POLMONE

    Se le cellule tumorali si diffondono nell'organismo attraverso il circolo sanguigno o il sistema linfatico, possono colpire uno o entrambi gli alveoli polmonari. Sintomi possibili sono: mancanza di respiro, tosse, dolore e perdita di appetito.

  • FEGATO

    Le metastasi al fegato si manifestano di frequente con dolore, nausea, perdita di appetito, singhiozzo, ittero, astenia e prurito.

  • OSSA

    Le metastasi alle ossa sono la causa più frequente dei dolori causati dal cancro e due terzi di tutte le donne con mBC hanno metastasi alle ossa. Sintomi possibili oltre al dolore sono: fratture, poiché le ossa diventano instabili, compressioni del midollo spinale, anemia e astenia.

Non esiti a parlare con il suo medico se dovessero comparire sintomi inusuali: non rimandi!

red